IL CANTO

di Marinella Cimarelli

 

Il canto ristora l'anima stanca

donando al cuore il calore che manca

e l'anima libera vola leggera

come il gabbiano all'orizzonte di sera...

Il canto dal cielo spazza le nubi

da ogni intreccio s sciogliere i nodi

di ogni mattina rappresenta l'albore,

il messaggio che mira diretto al tuo cuore..

Uniti nel canto non siamo mai soli

come stormo d'uccelli muoviamo le ali,

come cime imbiancate di candida neve

lasciamo la musica cadere lieve...

Sui nostri volti l'allegria si dipinge

l'entusiasmo comune ci che ci spinge

a dar forza alle voci uniti e compatti

a sprigionare energia dal profondo dei petti...

Un senso di forza infine si espande

tutto a noi intorno e le nostre domande

trovano quiete come il grande Gigante

che dorme assopito in un sonno pesante,

sulla montagna vicino al cielo

sotto alle stelle, ricoperte da un velo.